Laboratorio di salute olistica

Articoli nella categoria Sesso e intimità

Il coraggio della vulnerabilità

Il coraggio della vulnerabilità

“Semplicemente siedi, senza aspettative, con qualcuno che è nel dolore, nella paura o nella solitudine o anche nella disperazione, senza cercare di aggiustarli in alcun modo, di manipolare la sua esperienza per farla adattare alla tua idea di come dovrebbe essere; ascolta solamente, senza giocare il ruolo di “esperto”, o di “guru illuminato”, o di […]

Se Buddha desse consigli di coppia

Se Buddha desse consigli di coppia

Traduco e condivido con piacere questo articolo di Amy Baglan, tratto dalla rivista on line Elephant Journal dove spesso trovo deliziose perle di saggezza, ironia e variopinta umanità. Il tema è molto accattivante: come trasportare nella relazione d’amore gli insegnamenti e i principi di un cammino spirituale. Buona lettura! A volte mi chiedo come sarebbe […]

Un autunno inaspettato: quando la ses...

Un autunno inaspettato: quando la sessualità incontra l’intimità.

C’è una fase della vita nella quale la vicinanza, l’intimità e la complicità all’interno di una relazione di coppia subiscono una trasformazione, un’evoluzione. E’ la cosidetta “terza età”, termine oramai desueto. E’ difficile parlare di sessualità della persona anziana; l’anziano non è riconosciuto come soggetto “erotico” (U. Galimberti, 2010). I desideri in questa fase della […]

Quale intimità cerchi?

Quale intimità cerchi?

Che cos’è l’intimità? Spesso è descritta come “unione con l’altro”, “comprensione reciproca”, “vicinanza”, “empatia”, “rivelazione reciproca”. In realtà, l’intimità sembra, nella stragrande maggioranza delle coppie, svilupparsi attraverso il conflitto, l’autoconferma e la rivelazione unilaterale. Schnarch (1977) distingue due diversi tipi di intimità che si manifestano all’interno della dinamica a due: – la prima è quella […]

Facciamo un figlio?

Facciamo un figlio?

“La donna, o meglio la coppia, può desiderare un figlio per rispondere a più esigenze. La coppia può volere un figlio per “superare” un momento di crisi, per rispondere a un’immagine convenzionale e ideale di vita familiare, per “utilizzare” il nascituro al fine di realizzare “progetti” e aspirazioni personali (che molti pensano di affidare, per […]

Il sito potrebbe contenere cookies per la presenza di link esterni. Continuando la navigazione si accetta quanto scritto. Per saperne di più

Il sito potrebbe contenere cookies per la presenza di link esterni, nel qual caso le terze parti sono titolari autonomi del trattamento. Si rimanda alla loro privacy policy per ogni chiarimento.

Chiudi